Variazione Catastale – Modifica Planimetria e dati Catastali
Le Variazioni Catastali sono documenti con i quali si comunica all’Agenzia del Territorio attraverso una pratica redatta da un professionista con il programma DOCFA eventuali cambiamenti dello stato di un immobile. I cambiamenti più frequenti sono richiesti a seguito di modifica della distribuzione interna, per una esatta rappresentazione grafica di un immobile o semplicemente per cambiare i dati errati sulla visura.

A cosa serve la variazione catastale?

I NOSTRI PROFESSIONISTI RISPONDONO:

"in particolar modo nei tempi passati quando si effettuavano modifiche alla distribuzione degli spazi interni, anche di minima rilevanza, pur essendoci l'obbligo di farlo non si accatastava la planimetria conforme al nuovo stato di fatto; non essendoci la necessità nelle compravendite di allegare la planimetria, cosa che oggi è necessaria per richiesta dei Notai che hanno l'obbligo di allegare all'atto di vendita la planimetria conforme allo stato di fatto.

Rimane ancora non obbligatorio per le locazioni di allegare la planimetria catastale al contratto, cosa che consigliamo comunque di fare a maggior tutela del proprietario per il semplice motivo che il locatario potrebbe per sua personale esigenza modificare gli spazi interni senza le autorizzazioni del caso."

Gruppo RoloCasa Europa © 2018 - P.IVA 05959021003

Indirizzo:Via della Giuliana 73 
00195 Roma 

Telefono:+39 06 39 74 12 97